Scritta

Scritta

venerdì 19 dicembre 2014

VillaZuk - Tutt'Uno [2013]


Intro: Chitarra:      Rem   Lam   Do  Sol
           Polistrum.:   Rem   Lam   Do  Sol  (X4)

 Lam                                  Sol
Prova a lasciare andare il corpo, a sentire palmi
     Lam                         Sol             Rem
e guancia distesi batteranno sulla terra come
 Lam                              Sol
Prova a lasciare l'altro mondo a servire mani
  Lam                          Sol           Rem               
e testa nutrite dall'antica condizione umana

Stacco:   Rem   Fa    Lam    /  Rem    Mim     Fa Fa6 Fa

Rem                        Fa                              Do              Sol
        Si riduce la distanza da quello che vedi, e il distacco svanisce
Rem                           Fa                             Do             Sol
        si deride la mancanza di ciò che credevi, e lo sporco finisce
Rem                            Fa                                  Do           Sol
        toccherai la vera terra perché gli appartieni, ed il tempo svanisce
Rem                                Fa                                   Mi
       sognerai la pace in terra giacché gli appartieni

Do                    Sol                   Rem          Fa
      Guardando tutto senza nome  solo parte di tutto uno
Do                    Sol                              Rem              Fa
      non c'è differenza, non c'è il desiderio di distruggere nessuno
Do                Sol                       Rem              Fa
      posando l'occhio sopra un fiore  come parte di tutto uno
Do                          Sol                        Rem              
      non c'è più conflitto, non c'è la ragione di ciò
              Fa                       Sol
che da scemi chiamiamo uomo.

Stacco:  Rem   Lam   Do  Sol  (X4)

 Lam                                  Sol
Prova a tornare dentro al corpo sentire gambe
   Lam                             Sol                Rem
e pancia distese affronteranno la sporcizia come
 Lam                                    Sol
Prova a tornare in questo mondo salvare mani
  Lam                          Sol           Rem
e testa distrutte dall'antica soluzione umana

Stacco:   Rem   Fa    Lam    /  Rem    Fa   Sol

Rem                              Fa                        Do           Sol
       si conduce una medaglia di facce vicine, di paura o pigrizia
Rem                        Fa                       Do              Sol
       si traduce la tenaglia di tante rovine, figlie della malizia
Rem                           Fa                       Do                 Sol
       toccherai da solo la prima rivoluzione, che da dentro ringrazia
Rem                                  Fa                       Mi
       toccherai la grande voglia di rivoluzione!

Do                   Sol                   Rem         Fa
      Guardando tutto senza nome  solo parte di tutto uno
Do                     Sol                            Rem              Fa
      non c'è differenza, non c'è il desiderio di distruggere nessuno
Do                Sol                       Rem               Fa
      posando l'occhio sopra un fiume  come parte di tutto uno
Do                          Sol                         Rem              
      non c'è più conflitto, non c'è la ragione di ciò
              Fa                       Sol
che da scemi chiamiamo uomo.

Stacco Finale:   Rem   Lam   Do  Sol  (X4 e Chiude Sospesa sul "Sol")

Nessun commento:

Posta un commento